Il Santuario Madonna di Senales

Il Santuario Madonna di Senales è uno degli edifici sacri più antichi dell’Alto Adige, nonché meta di numerosi pellegrini.

Origine del santuario

Nel 1306 il Santuario Madonna di Senales era una cappella, edificata per rendere omaggio alla statua di Maria con il bambino, regalata nel 1304 a una famiglia di contadini locali da qualche pellegrino di passaggio. Nel 1349 la cappella fu ingrandita e fu realizzato al suo interno un altare. Nel 1407 la chiesa fu rinnovata in stile gotico e nel 1756 il santuario fu nuovamente ampliato e ristrutturato seguendo i precetti dello stile barocco.

Il sentiero che conduce al santuario

Per arrivare al santuario intraprendi il percorso che inizia nella zona sportiva Texel a Madonna di Senales. Il punto di partenza del sentiero è nei pressi di un masso con l’effige di Maria, dopo il quale ti direzionerai verso sud – ovest, superando un lariceto.  Giunto alla seconda stazione vai verso nord, sali lungo la scalinata. Lasciati alle spalle la fontana, la cascata del torrente Mastaun e poco dopo raggiungerai il santuario.

Curiosità

Un camposanto attornia il Santuario Madonna di Senales. E’ conosciuto per le pietre tombali in rame e bronzo, decorate da Friedrich Gurschler e Martin Rainer, artisti del posto.

VI CONSIGLIAMO...
Hotel Oberraindlhof - albergo ristorante Val Senales Hotel Gasthof Restaurant Oberraindlhof
VAI AL SITO!
Aria sottile di Jon Krakauer