Castel Juval a Castelbello

Castel Juval si trova a Castelbello in val Venosta, su una collina con tracce di insediamenti preistorici. Dalla sua posizione elevata domina l’entrata in Val Senales ed è noto per essere la residenza estiva di Reinhold Messner, il grande scalatore.

La storia di castel Juval

Castel Juval fu edificato nel 1278 su commissione di Hugo von Montalban; nel XIV secolo vi abitarono i signori di Starkenberg e dopo diversi avvicendamenti di proprietari, fu lasciato cadere in rovina. Nel 1913 l’olandese William Rowland lo comprò e lo restaurò, facendo seguire i lavori all’architetto meranese Adalbert Wietek. Nel 1983 la dimora fu comprata da Reinhold Messner che nel 1995 la aprì al pubblico mettendo a disposizione un vigneto e i suoi prodotti, un agriturismo e un museo.

Il museo di Reinhold Messner

Castel Juval è la sede di uno dei 5 musei di Reinhold Messner, che aderiscono al progetto Messner Mountain Museum. Le altre esposizioni museali si trovano a Bolzano, a Solda, a Brunico e sul monte Rite a Cibiana di Cadore. Il museo a Castelbello si chiama “Il mito della montagna” e al suo interno troverai oggetti preziosi del Tibet, maschere provenienti da tutto il mondo e una collezione di dipinti che hanno come soggetto il paesaggio alpino. Attorno a Castel Juval ti attende un percorso botanico con accesso libero.

VI CONSIGLIAMO...
Hotel Oberraindlhof - albergo ristorante Val Senales Hotel Gasthof Restaurant Oberraindlhof
VAI AL SITO!
Aria sottile di Jon Krakauer